FORGOT YOUR DETAILS?

IL TERRITORIO

Scanno (1.050 s.l.m.) è situato tra l’alta Valle del Sagittario e il Parco Nazionale d’Abruzzo; è circondato da un meraviglioso paesaggio naturale che culmina con il Lago di un intenso verde smeraldo. Il nucleo più antico del paese, di costruzione medioevale, è ricco di archi monumentali, chiese e campanili, di antichi palazzi gentilizi e di meravigliosi portali rinascimentali e barocchi; il paese, immortalato nelle foto di Henry Cartier Bresson e Giacomelli, è sede di un importante concorso fotografico. Molto vivi gli usi locali con le feste patronali, la lavorazione artigianale di gioielli dai disegni antichi, il ricamo al tombolo e il costume muliebre ancora indossato dalle donne più anziane.

In estate gli amanti della natura troveranno qui il loro paradiso: le montagne attorno a Scanno offrono molti sentieri di varie difficoltà, sia a chi ama camminare che a chi ama praticare la mountain bike. Le rive del lago offrono varie spiagge attrezzate dove è possibile affittare pedalò e windsurf: per il terzo anno consecutivo le acque del lago di Scanno hanno avuto il riconoscimento della bandiera blu.
Deliziosa la chiesetta della Madonna del Lago, dove vengono spesso celebrati matrimoni: da lì vicino parte un breve sentiero facile da percorrere da cui si può ammirare il lago a forma di cuore: lo sfondo ideale per le foto degli sposi!

La primavera a Scanno è un tripudio di fiori selvatici di tutti i colori che spuntano dappertutto: sulle rive del lago e dei ruscelli dalle acque abbondanti provenienti dallo scioglimento delle nevi, sulle grandi praterie montane, sulle rocce.

In inverno, Scanno offre ottime piste da sci e sci da fondo; la stagione natalizia culmina con la rappresentazione del presepio vivente nelle vie e piazzette più caratteristiche del paese.
Chi ama i colori caldi dell’autunno a Scanno potrà ammirarli in tutto il oro splendore! Questa è la stagione dei funghi…

TOP